Immobili: ci vogliono 5 anni per riformare il catasto


6 giugno 2013 - Il presidente di Equitalia Attilio Befera ha dichiarato che occorrono 5 anni per la realizzazione del nuovo catasto, mentre l’Europa ha richiesto all’Italia il piano strategico con obiettivo 2014.

Luca Dondi direttore generale di Nomisma nel corso del Congresso Innovare per rilanciare, organizzato da Green Build Council all'interno di EIRE, nel corso del suo intervento ha evidenziato come un ruolo esemplare per l'orientamento del mercato può provenire dagli edifici pubblici, ma non ha nascosto il dubbio che si possa compiere lo stesso errore condotto con la valorizzazione degli immobili pubblici.

Senza una regia, senza una guida pubblica difficilmente si rispetterà l'obiettivo 2014.

Per Dondi le attuali fonti di documentazione sono eterogenee e vi è ritrosia alla condivisione. Occorre quindi superare il gap creato dalla frammentazione informativa e la frammentazione generata da più Enti che si occupano dello stesso ambito. ( Xagene )

Fonte: Nomisma, 2013

XageneFinanza_2013



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer