Telecom Argentina: risultati dei primi 9 mesi del 2011


I ricavi dei primi nove mesi del 2011 di Telecom Argentina sono pari a 13.357 milioni di pesos ( cambio medio peso/euro 5,74763 ) con un incremento di 2.872 milioni di pesos (+27,4%) rispetto al corrispondente periodo del 2010 (10.485 milioni di pesos), grazie alla crescita della base clienti del broadband e del mobile, nonché dei relativi ARPU. La principale fonte di ricavi per la BU Argentina è rappresentata dalla telefonia mobile, che contribuisce per il 71% ai ricavi consolidati della Business Unit, realizzando un incremento di oltre il 33% rispetto ai primi nove mesi del 2010.

Le linee fisse in servizio al termine dei primi nove mesi del 2011 (4,1 milioni) registrano un lieve aumento rispetto al 31 dicembre 2010 grazie principalmente alle offerte congiunte con i servizi Internet. Benché i servizi regolamentati di telefonia fissa in Argentina continuino a essere influenzati dal congelamento tariffario imposto dalla Legge di Emergenza Economica del gennaio 2002, l’ARBU (Average Revenue Billed per User) presenta una crescita di oltre il 7% rispetto ai primi nove mesi del 2010, derivante dalla vendita di pacchetti che includono minuti di traffico e servizi a valore aggiunto.

Il portafoglio clienti broadband complessivo di Telecom Argentina al 30 settembre 2011 ha raggiunto 1.505.000 accessi, con un incremento di 125.000 accessi rispetto a fine 2010 e una crescita del 9% circa. Contestualmente si è realizzato un incremento dell’ARPU, grazie alla strategia sui prezzi che ha comportato anche la riduzione degli sconti promozionali associati all’acquisizione e fidelizzazione dei clienti.

Le linee di Telecom Personal sono cresciute di 1.453.000 unità rispetto a fine 2010, per un totale di 17,8 milioni di linee al 30 settembre 2011, il 31% delle quali con un contratto postpagato. Contestualmente, grazie all’acquisizione di clienti ad alto valore ed alla chiara leadership nel segmento degli Smartphones, l’ARPU è aumentato del 16% circa, raggiungendo i 49,8 pesos (42,8 pesos nei primi nove mesi del 2010). Gran parte di tale crescita è riconducibile ai Servizi a Valore Aggiunto (SMS compresi) ed al servizio Mobile Internet, che complessivamente rappresentano il 47% circa dei ricavi per servizi di telefonia mobile dei primi nove mesi del 2011.

In Paraguay la base clienti di Núcleo presenta una crescita dell’11% circa rispetto al 31 dicembre 2010, raggiungendo 2.078.000 linee, il 16% delle quali con contratto postpagato. La società si è affermata come detentrice del miglior servizio Internet 3G (quanto a velocità offerta), proseguendo nel trend di crescita significativa in termini di consistenza di linee.

L’EBITDA evidenzia una crescita di 839 milioni di pesos (+23,8%), raggiungendo i 4.363 milioni di pesos nei primi nove mesi del 2011. L’incidenza sui ricavi è pari al 32,7%, inferiore di 0,9 punti percentuali rispetto al corrispondente periodo del 2010, principalmente per la maggiore incidenza dei costi del personale.

L’EBIT è di 2.175 milioni di pesos ed evidenzia una riduzione di 124 milioni di pesos nei primi nove mesi del 2011 (-5,4%). La flessione è interamente ascrivibile all’applicazione del Purchase Price Method, che ha comportato oneri per complessivi 669 milioni di pesos (circa 116 milioni di euro) non presenti nei primi nove mesi del 2010, principalmente per maggiori ammortamenti. In assenza di tali oneri l’EBIT avrebbe mostrato un incremento di 545 milioni di pesos (+23,7% rispetto ai primi nove mesi del 2010) grazie alla maggior contribuzione dell’EBITDA. L’incidenza sui ricavi è pari al 16,3%, inferiore di 5,6 punti percentuali rispetto ai primi nove mesi del 2010; in assenza degli effetti dell’applicazione del Purchase Price Method, l’incidenza sui ricavi sarebbe risultata pari al 21,3%, sostanzialmente in linea con lo stesso periodo dell’anno precedente.

Gli investimenti industriali ammontano a 1.904 milioni di pesos, in aumento del 20,3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

XageneFinanza2011



Indietro

2000-2014© XAGENA srl - P.IVA: 04454930969 - REA: 1748680 - Tutti i diritti riservati - Disclaimer